Sì a un negozio di fiori con ristorante!

POTAFIORI a Milano è più di un negozio di fiori e più di un ristorante: è un “Bistrot dei fiori”

 

Il miglior luogo per perdersi tra i sensi

POTAFIORI è un locale che ti cattura da subito per l’atmosfera che emana, piena di vitalità, riuscendo a coinvolgere tutti i sensi in un unico luogo.

Si parte da vista e olfatto con il fascino degli allestimenti floreali presenti. L’esperienza prosegue attraverso il gusto grazie ai deliziosi e ricercati manicaretti che si possono assaporare nelle diverse ore del giorno, dalla colazione salutare, al pranzo a buffet, fino alla cena. Arriva poi il momento del tatto, deliziato dagli oggetti di design. Sul finale è possibile venga coinvolto anche l’udito, se si ha la fortuna di ascoltare le note al pianoforte della “cantafioristaRosalba Piccinni, proprietaria del negozio. Un trionfo dei sensi, un luogo dove respirare e sperimentare la bellezza a tutto tondo.

 

Lo stile Potafiori è sorprendente e creativo

Potafiori è un locale unico, innanzitutto per l’idea: un negozio di fiori con ristorante. Pensate al piacere di fare colazione e contemporaneamente assistere alla creazione di composizioni floreali. La vitalità delle piante è alla base di tutta la filosofia del ristorante. Al suo interno si vive  una continua ricerca che si estende dagli allestimenti, alla stesura dei menu, dalla originalità della mise en place in tavola, all’eleganza degli oggetti di design realizzati insieme a famosi designer. Nulla è lasciato al caso, tutto si svolge sotto il segno della creatività.

Menù & mise en place

Le portate seguono le stagioni e l’offerta del mercato, si tratta di piatti semplici ma gustosi e di qualità, sia che si scelga dal menù alla carta sia che si opti per il buffet. I piatti trovano poi posto su una tavola dal gusto estetico impeccabile: in questo posto tutto è tenuto insieme dal filo della bellezza.

POTALAB

Ora veniamo alla parte che più mi piace: presso Potafiori è possibile anche seguire dei workshop. Si tratta laboratori per avvicinarsi al mondo dei fiori, sia nella cura delle piante che nella creazione delle composizioni. Che sia la volta buona per instaurare un buon rapporto con il mondo del verde e non da semplice spettatrice?

Cosa pensate? Vale la pena di entrare in negozio e provare nuove sensazioni?

Sicuramente vivrete anche voi un’esperienza nuova e coinvolgente, siamo curiose…

 

 

You may also like

Leave a comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.