Anteo Palazzo del Cinema Osteria del Cinema Kartell

Il nuovo Anteo Palazzo del Cinema…ama Kartell!

APRE IL NUOVO ANTEO PALAZZO DEL CINEMA

Qualche settimana fa, a Milano, è stato inaugurato Anteo Palazzo del Cinema.
Lo storico cinema Anteo ha riaperto i battenti con una nuova veste e un concept davvero unico.

Il vecchio edificio è stato oggetto di un restyling ad opera dell’architetto Riccardo Rocco, una ristrutturazione che ha coinvolto sia gli spazi interni che esterni facendolo diventare uno spazio multifunzionale. Un luogo che accoglie.

Nuovo Anteo Palazzo del Cinema Anteo ingresso

Anteo Palazzo del Cinema si sviluppa su quattro livelli per una superficie complessiva di 5.500 mq. Lo spazio ospita 9 sale cinematografiche classiche, una sala-cinema ristorante [gestita da Eataly] e una multimediale dedicata all’on demand. Una curiosità: le sale sono state intitolate ai cinema storici di Milano che oggi purtroppo, per motivazioni varie, hanno cessato la loro attività.

Anteo Nuovo Palazzo del Cinema AriAnteo

L’adiacente Chiostro dell’Incoronata ospita nel periodo estivo AriAnteo, primo multisala all’aperto con sistema audio stereo in cuffia wireless. Oltre allo spazio dedicato al cinema nella struttura principale, al piano terra troviamo la Libreria del Cinema mentre al secondo piano è collocata la Biblioteca Pubblica dello Spettacolo con spazi dove è possibile sfogliare libri e cataloghi. Non mancano gli spazi di ristorazione: è possibile usufruire sia di un sushi bar che dell’Osteria del Cinema, ristorante birreria con favoloso giardino esterno.

L’OSTERIA DEL CINEMA VESTE KARTELL

Negli spazi dell’Osteria del Cinema Kartell ha realizzato l’escusivo progetto Ghost Restaurant, arredando gli spazi con i suoi prodotti icona. Nel ristorante, ad esempio, troviamo le Victoria Ghost di Stark e i tavoli Multiplo di Antonio Citterio, l’ambiente è illuminato dalle Battery di Ferruccio Laviani. Nella taverna trovano posto le sedie Generic A di Philippe Starck. Nell’area esterna invece sono stati utilizzati i tavoli Top Top di Stack e Quitllet con sedie Lizz di Piero Lissoni e Tamborini, luci d’atmosfera con le stupende lampade Kabuki di Ferruccio Laviani.

 

osteria del Cinema sala interna
Sala interna


Taverna

 

Credits immagini | Kartell

 

 

 

 

 

You may also like

Leave a comment